CAMPITELLO, DIRIGENTE ACCUSA UN MALORE DURANTE LA PARTITA

E' ricoverato in Intensiva all'Ospedale di Terni

La partita tra Campitello e Bevagna stava volgendo al termine sul punteggio di 2-2 quando all'improvviso il dirigente addetto all'arbitro del Campitello, Alessandro Fonzoli, si è accasciato a terra accusando un grave malore. La partita è stata sospesa, e sono subito accorsi il medico della società rossoblù, Alfonso Massoli, e il fisioterapista, Stefano Borghetti, che hanno iniziato ad operare con il massaggio cardiaco e con il defibrillatore, fortunatamente in dotazione alla società rossoblù. Non è stato semplice rianimare Alessandro che, ripresosi dopo molti minuti, è stato accompagnato all'ospedale con un'ambulanza del 118,  dove sono tuttora  in corso accertamenti per stabilire l'entità del malore e le conseguenze causate. 

Quanto accaduto oggi allo stadio di Campitello deve consigliare, a quelle società che ne sono sprovviste, di dotarsi di un efficace  strumento salvavita come il defibrillatore.

Ad Alessandro Fonzoli gli auguri della redazione di terninrete di superare brillantemente il problema accusato nel pomeriggio.

Fonte Terninrete.it qui